domenica 21 ottobre 2012

DUDERO



Per chi ci crede l’amore è eterno, per altri è al massimo triennale a tasso variabile.
Ho conosciuto una ragazza bi-polare. Una di quelle che, durante la fase euforica, ti fanno sentire un figo anche se sei l’Uomo Elefante. Poi si è depressa e non ha più voluto restituirmi i soldi che le avevo prestato. Sono andato a casa sua per tirarla su di morale e l’ho trovata a letto con l’Uomo Elefante. “E’inutile – le dissi – comprare il lampadario Campari di Ingo Maurer, se poi ti bevi le bottigliette e non le sostituisci!” Che poi è un pò come postare su facebook la versione originale della canzone “La compagnia” (quella cantata poi da Battisti e Vasco Rossi) cantata da Marisa Sannia. E’ la migliore ma nessuno se la fila, e a poco serve sapere che persino David Byrne la apprezzasse. Sto peggiorando, forse dovrei cambiare psico-terapeuta. Mi farò dare il nome di quello che ha convinto Salma Hayek a girare la scena col serpente nel film di Tarantino “Dall’alba al tramonto”. Diceva lei che era terrorizzata dai serpenti e, dopo solo due mesi di terapia, lasciò che il grosso pitone si strusciasse ovunque su di lei. E’ in suo onore che ho chiamato la mia coniglietta “Satanico Pandemonium” anche se poi, per comodità, la chiamo “Michele Serra”.
Chissà, forse tutto questo avrà, un giorno, una spiegazione. Comprerò un cucchiaio per assenzio con i buchi, ci metterò sopra una zolletta di zucchero, la farò sciogliere lentamente nel liquore e la Fatina Verde mi parlerà. Mi dirà di arrotolare un catalogo della Ikea, di sigillarlo bene e nasconderlo in un pozzo, magari a Nag Hammadi. Ci penseranno gli archeologi del trentunesimo secolo a parlarci dell’antica religione svedese che si diffuse in tutto il mondo, con cerimonie pubbliche che si svolgevano prevalentemente durante i week end e nelle giornate di pioggia in immensi capannoni, dove si adorava il “Dudero”, la Sacra Lampada da Terra fatta di carta.
La famosa iscrizione: "Den yttre bojliga kabein eller sladden till denna belysning kan inte bytas ut. Om kabeln eller sladden skadas skall belysningen forstoras", verrà tradotta solo nel quinto millennio, ma la N.C.M.A. (Nuova Chiesa dei Mobili e dell'Arredamento) la nasconderà al mondo, affinchè nessuno venga mai a sapere che il significato originale è, più o meno: 
 “Il cavo flessibile di  questa luce non può essere sostituito. Chi danneggia il cavo lo deve distruggere” e accreditando invece la versione: “Chi danneggia il cavo sarà distrutto” alimentando così la pratica della Venerazione Dei Cavi.
Oppure, come da tempo sospetto, non ci sarà mai per noi uomini nessuna spiegazione, quindi tanto vale darmi alla filosofia e fondare anch’io la mia  bella corrente filosofica. La chiamerò “Ignorantismo” e il concetto sarà che dobbiamo smetterla di cercare ciò che non troveremo mai. Accettare i nostri limiti. Dio tace da troppo tempo, per cui la sua esistenza o meno, non deve più essere una questione fondamentale. Cerchiamo cure per i nostri mali, tecniche per avere donne sempre più belle e disponibili, ma soprattutto lavoriamo ad un progetto economico che elimini sia il lavoro che il denaro. Solo con la loro abolizione si potrà tornare a parlare di vita vera. E liberalizziamo le droghe, così ci toglieremo di mezzo i pesi morti senza sembrare cattivi come Hitler.

15 commenti:

kermitilrospo ha detto...

io ho adorato per anni il Tromso

petrolio-muso ha detto...

bè, però è divertente costruirselo il proprio dio, quasi quasi..

Emix ha detto...

A metà del tuo post ho avuto una crisi epilettica mandatami dal dio del carattere bianco su sfondo nero.
Ti denuncerò per danni morali, materiali, spirituali e tangenziali.
Ci vediamo in tribunale.

alpexex ha detto...

sono io quello psicoterapeuta. ora sto cercando di convincere Michele Serra a farsi mangiare dal pitone, ma lui sostiene che e' cosa gia' fatta, tant'e' che si mostra ad oggi, il Michele, nelle sembianze di un grosso tronco di cacca che fuoriesce a sforzo dal fondo del rettile.

gattonero ha detto...

Mi sa che di vita vera possiamo cominciare a parlarne: lavoro e denari stanno per essere eliminati, la droga c'è chi la liberalizza, a modo suo ma lo fa; in aggiunta, i politici si stanno autodistruggendo, in corsa a chi lo fa più in fretta e più radicalmente.
Il progetto economico proposto non è più un'utopia, ma una realtà a portata di mano.
Ciao.

alana87 ha detto...

La verità di per sè è già un concetto sbagliato, perchè ognuno ne ha una diversa (al di fuori di quelle oggettive, del tipo "questo albero ha le foglie verdi"...anche se, comunque, per un daltonico sono rosse), quindi di verità non si può parlare.
Però sì, ecco, "Ignorantismo" nel senso di corrente filosofica che accetta l'ignorare qualcosa è un discorso decisamente interessante!

I Rotoli di Corsico ha detto...

In principio gli Dei crearono il cielo e la terra. Ora la terra era informe e deserta e le tenebre ricoprivano l'abisso e lo spirito degli Dei aleggiava sulle acque.
Sacra Dudero “Dio Cavo schiscia el butun c’al vedu nient”
Dio Cavo “Gh’è no’l butun, per mandarte a dà via ‘l cül?”
Sacra Dudero “Pirla … schischia!”
Dio Cavo “G’ho minga veuglia … Tiè … chapa!”
E notte fu!

Da I Rotoli di Corsico - Genesi (1, 1-8)

Lorenzo ha detto...

I Rotoli di Corsico furono considerati Gnostici dal Concilio di Nicea in quanto ritrovati presso l'Auchan.

I Rotoli di Corsico ha detto...

"Tutti i concili sono infallibili, non c'è dubbio; essi infatti sono composti da uomini. È impossibile che le passioni, gli intrighi, lo spirito polemico, l'odio, la gelosia, l'ignoranza, regnino mai in queste assemblee".

“Nel supplemento del concilio di Nicea si riporta che i Padri, in grande imbarazzo nello stabilire quali fossero i libri apocrifi dell'Antico e del Nuovo Testamento, li misero tutti alla rinfusa su un altare, e i libri da rigettare caddero per terra.”
Chè uno non può più nemmeno perdere per un attimo l’equilibrio, avere un calo di pressione, rotolare fino all'Auchan, che subito ti dichiarano apocrifo.

Lorenzo ha detto...

ognuno aspetta dall'altro una mossa falsa. Così va il mondo...

Donazione di Costantino ha detto...

Su una falsità si può costruire un Impero.

Pierluigi ha detto...

Noi crediamo Gesù consustanziale al Padre, Dio da Dio, luce da luce, generato e non fatto; noi crediamo anche allo Spirito Santo, che è la brugola, senza la quale la bellezza di Algot e di Komplement ci sarebbe preclusa.

magneTICo ha detto...

una ragazza bipolare può fare due pompini contemporaneamente?

Lorenzo ha detto...

Questi commenti saranno esposti al MOMA di New York. Ma noi diserteremo per fare gli snobs.

Soffio ha detto...

ma sei uno che sa !! un sapone !! grazie della visita e della segnalazione