domenica 4 settembre 2011

IL BELLO E' BRUTTO E IL BRUTTO E' BELLO

                                                                                                            Rossy De Palma


Il bello non produce più nessuna emozione estetica quando arriva ad un livello in cui asseconda le nostre forme percettive più consunte. L’uomo reagisce a questo sperimentando qualcosa di diverso.
Vuole sentire il dolore del mondo che spesso viene negato. L’orrore ha un valore catartico e pedagogico, cioè ci fa capire come è fatto il mondo ma nello stesso tempo ci indica la dimensione utopica di come il mondo potrebbe essere.

Marco Valerio Marziale - Epigrammi
Libro Primo

10 • LO SPASIMANTE DI MARONILLA

 Gemello vuol sposare Maronilla,
 la brama e la corteggia assiduamente,
 la prega e le fa doni.
«Ma è veramente così bella?»
«Macché! non v'è nulla di più brutto.»
«Cos'ha dunque che piace e attira tanto?»
«Essa tossisce per tubercolosi.»


4 commenti:

Saamaya ha detto...

Il brutto, può solo migliorare..!

davide idee ha detto...

quant'è vero.

Roberto ha detto...

Sarà, ma preferisco sempre vedere una gran bella gnocca che un cesso disumano ...

OneWord ha detto...

Ho aperto un nuovo blog di cinema dove ognuno può collaborare scrivendo "recensioni", passa se ti va: http://onewordaboutcinema.blogspot.com/

A presto!