sabato 20 giugno 2009


Costanza: "Non avete paura di invecchiare?"

Giulietta: "Nessuno può rimanere giovane per sempre. Ci cambiamo le fasce per indossare il sudario funebre, e nel frattempo c'è un breve spazio scintillante, dove l'amore può capitare per caso, ma solo la morte è certa."

Costanza: "Cosa accadrebbe però, se l'amore stesso morisse?"

Giulietta: "Quando l'amore va alla tomba prima di noi, allora ci troviamo un altro amore per cui morire, e giuriamo di toglierci la vita prima di amare di nuovo."

5 commenti:

IsaccoNucleare ha detto...

auguri per il debutto lorenzo, il dialogo riportato qui è stupendo...in bocca al lupo

ashasysley ha detto...

Mi inchino in questa sera dove i miei occhi si congiungono ai tuoi e mosso mirare il mio Attore cimentarsi nella sua arte e ancora stupirmi.
Sono li. Fra la folla.

Veggie ha detto...

Davvero delle bellissime parole... ci sarebbe tanto da riflettere... Io non credo che dall'amore possa dipendere la morte... ma, forse, la vità sì...

Squilibrato ha detto...

Giurare di togliersi la vita prima di amare di nuovo suona un po' come un patto col diavolo, che non fa i coperchi. Dove devo firmare?

Roberta ha detto...

Soave, intenso e purtroppo per noi, così crudelmente vero!