sabato 13 agosto 2011

CIBO PER LA MENTE


Ho un sospetto nella testa
Qui la fede non basta
Qui la storia e' questa
Zero meno, buco nero,
Niente cibo per la mente
Mediocrita' ci domina
Se mi chiedete come sto
Que sera' sera'
Pronto al peggio non c'e' male
La nostra casa europea
Non e' piu' così sicura
E qualche stanza brucia
E dalla serratura vedi tutto
Vale tutto
Quello che mai
Avresti voluto vedere

1 commento:

Inneres Auge ha detto...

Cibo per la mente dei nostri politici!