sabato 11 aprile 2009



No, no, aspetta un attimo, fammi capire.

Ricapitoliamo:

Tu mi stai dicendo

Che noi viviamo

Con i piedi appoggiati ad una palla di terra

Che gira su se stessa

Sospesa in uno spazio vuoto

Senza essere attaccata a nulla?

E mi dici che abbiamo una corpo da animale

Ma un’intelligenza molto superiore

E quando questo corpo si guasta definitivamente

Viene messo in una cassa di legno

E sotterrato

Oppure bruciato.

E che si eseguono cerimonie che fanno

Apparire struggente e quasi poetico

Quello che altro non è che uno smaltimento rifiuti

E che una volta eliminata

Per motivi igienici

La nostra carcassa

Nulla resta più della nostra coscienza.

Tu mi stai dicendo

Che esistiamo da milioni di anni

Che da milioni di anni

Milioni di uomini

Ci hanno a lungo pensato

E ancora non hanno capito

Perché siamo qui

Qual è il senso.

Tu mi dici

Che ci accoppiamo

In un modo a dir poco abominevole

Introducendo una parte del nostro corpo

All’interno del corpo di un altro

E troviamo questo meraviglioso

Per il brivido che ci procura.

Mi stai dicendo

Che usciamo da un corpo in un modo orripilante

Tra sangue dolore e cattivi odori

Tra urla e pianti disperati

E chiamiamo tutto questo

Il magico momento della nascita.

E mi dici che

In mancanza di meglio

Ci affidiamo ancora a libri scritti

Migliaia di anni fa

Per avere spiegazioni senza prove

Crediamo che Gesù sia il Figlio di Dio sulla fiducia

Ma non crediamo che il figlio della nostra donna

Sia anche nostro

Finchè non facciamo il test del Dna.

Tu mi stai raccontando

Che ci sono persone

Che hanno rinunciato ad avere una famiglia

E a fare sesso

Per salire sul pulpito ad insegnarci

Come deve essere una famiglia

E come dobbiamo fare sesso.

Tu mi dici che chi lavora

Vota volontariamente

Per chi non ha mai lavorato.

Tu mi stai dicendo che Leonardo da Vinci

E Andrej Cikatilo appartengono alla stessa specie.

Tu mi dici

Che l’uomo ottiene energia

Bruciando dinosauri e foreste preistoriche liquefatte

Ed esistono persone talmente ricche

Da avere soldi per mille generazioni

Ed altre persone che muoiono

Perché non hanno soldi per nutrirsi

E tu mi dici

Che gli uomini

Pur non sapendo neppure perché sono al mondo

Si ammazzano tra di loro

Per un parcheggio o anche per amore.

O sacrificano la loro unica vita

Per diventare amministratori delegati.

E tu mi dici

Che tutto questo è la realtà.

Mi assicuri che non è allucinazione.

Sinceramente sono un po’ confuso.

La sensazione che ora sto provando

È quella di una presa per il culo.

18 commenti:

darksecretinside ha detto...

SALVE...NON SO NEANCHE IO COME SONO ARRIVATA QUI, MA ADESSO CI SONO.

DOPO AVER LETTO UN PO' DI COSE DEL TUO BLOG, IO CAMBIEREI IL TITOLO (QUALORA NON VOGLIA ESSERE DI NATURA IRONICA)
ANZICCHE' LEPAROLEINUTILI, SOSTITUIREI CON "LEPAROLEUTILI"
GRANDI PENSIERI.
GRANDE MENTE.

UIFPW08 ha detto...

Auguri di Buona Pasqua Lorenzo.

Tintarella di... Luna ha detto...

Molto bella,veramente tanto...ebbene si pare che sia la realtà o quella che vogliamo vedere..."Welcome to the jungle..."

NERO_CATRAME ha detto...

Caro Lorenzo,attento osservatore del senso del non senso,innanzitutto auguri.Poi diciamo che quindi dividiamo il genere umano in tre categorie.Quelli scelgono di mettertelo in ...biiiip,quelli che scelgono di farselo mettere nel ...biip e quelli che scelgono di sfuggire a tale fine.Che senso ha la vita se non quello di partecipare alla trasformazione della natura e alla sua continua crescita?

Veggie ha detto...

Non c'è mai una sola realtà o una sola verità... Tutto dipende dal punto di vista che scegliamo per osservarla...

Emi ha detto...

noi siamo ciò che pensiamo...
ti auguro una Pasqua serena se la festeggi, e in ogni caso la serenità...a presto da Emi

Follementepazza ha detto...

troppe parole sensate in qst post perchè io riesca a fare un commento altrettanto sensato...
Ti auguro un buon tutto..:)

darksecretinside ha detto...

TI COPIO LA MIA RISPOSTA AL TUO COMMENTO LASCIATO SUL MIO BLOG.....

"QUESTA E' LA MIA SETTIMA VITA....
E' LA 31 ESIMA PASQUA CHE VEDO FESTEGGIARE...
E GRAZIE LORENZO, AUGURO ANCHE A TE MILLE ALTRE BUONE PASQUE...

A PRESTO!

Alessandro ha detto...

auguri di buona pasqua! Il tuo blog è sempre originalissimo!!

maripaprika ha detto...

già lorenzo... come al solito da che parte sta la pazzia??' eppure con gli occhi un pò folli riesce ad essere così affascinante questa strana vita... basta quando si ascolta l'onda sentirci il respiro del mondo invece che H2O contro materiali inermi... un bacio e una pasqua di resurrezione di ciò che sta dietro il velo

francesco moscati ha detto...

Poesia straordinaria!!! Quant'è assurda la nostra esistenza, se compariamo la realtà effettiva con le frottole che servono per accettarla.

Ballerotta bohémien ha detto...

più che solide oserei dire ciocciose cosce...
ma mi batterò anche in nome loro!!!

pippo ha detto...

tu mi dici
che di colpo capiamo il senso
delle cose
quando le leggiamo scritte
in poesie come questa,
ma chissà perchè serve a ben poco
e dopo,come prima,si ritorna
a essere come sempre,
sfiduciosi di tutto e di tutti...

-Alessia- ha detto...

Senso, non senso, amore, odio, religione, fede, sesso, famiglia, presa per il culo o verità..sfortunatamente o fortunatamente è vita, e finchè ci si incapponirà troppo nel capirla,non la si vivrà mai veramente.
..è un bene o un male?lascio a te la risposta,io purtroppo o per fortuna non mi sento all'altezza di rispondere..

ashasysley ha detto...

Carissimo Pensatore, come sempre riesci in poche parole a riassumere ciò che persone, dopo lunghi anni di studio, ancora stanno cercando di capire.
Riesci sempre con il minimo della pena a dare il massimo dell'effetto. Un dote che in pochi si trova.
Sai far ragionare bene su qualunque tema che anche solo per poco ci ha sfiorati e anche se ti leggo sempre con un sorriso, la tua amarezza la sento dentro.

2+2=5 ha detto...

Bella riflessione, non è un granchè come realtà quotidiana, ma magari domani ti sveglierai e capirai che è stato solo un brutto sogno. O forse no...

buncia ha detto...

gran.
bel.
post.

Nicole ha detto...

Sei magico e unico. Mi hai lasciata senza fiato, come dopo una rincorsa. Bello tu in toto!