sabato 6 dicembre 2008

IL DITO IN BOCCA



Mi piace metterti il dito in bocca


e tu lo sai


che non è quell'altra cosa


che tutti pensano


mi piace la tua bocca


ti piace il mio dito


lo accogli rilassata


e lo gusti con calma


mi piace il calore umido


la morbidezza dolce


la bocca è un pezzo d'anima


come lo sono gli occhi


come lo è la lingua


quando accarezza docile


il dito fino in fondo


prigioniero felice


al sicuro dal mondo



4 commenti:

Luna_tica ha detto...

...Solo gli sciocchi ottusi
penserebbero ad altro,
..il dito in bocca;
mi fa pensare a me piccina...
a mia madre,
...alla mia Toscana,
alle Notti a ciucciare il mio pollice,
complice già le Ombre.

un abbraccio

Silvia... ha detto...

...io penso ad altro...lo ammetto...è profonda intimità e morbido erotismo..non è il dito di chiunque, ne' la bocca di chiunque.. come affidarsi, come accogliere...Grande Lorenzo!!

Roby ha detto...

il riferimento è esplicito, ammetterlo è coraggioso, l'emozione di leggerti è sublime

buncia ha detto...

la bocca è un pezzo d'anima...

non c'avevo mai pensato.